confetture e marmellate

Elogio del pane e della marmellata (sì, ma genuina!)

La buona colazione italiana non è il cornetto, un alimento-killer pieno di grassi idrogenati glucosio, farine bianche completamente impoverite.  (Vuoi saperne di più su cornetti prodotti da forno e farine? scarica il mio e-book Mangia sano, vivi più di 100 anni Se vuoi, puoi). La buona colazione di chi vuole mangiare sano è a base di pane integrale o biscotti integrali, miele e confetture e marmellate. Ma  non confetture e marmellate qualsiasi, di supermercato, dolcissime e piene di conservanti.

La nostra prima colazione deve prevedere marmellate a base di agrumi (arance, clementine, bergamotto, cedro e limone), ottenute con più dell’ 80% di frutta e il 20% di succo d’uva, possibilmente di  biologiche. Oppure confetture di vari frutti composte con un’alta percentuale di frutta, succo di limone e zucchero di canna.

Confetture e marmellate: come sceglierle

Se, come me, vuoi alimentarti di soli cibi genuini per difendere la salute, devi imparare a distinguere le confetture e marmellate genuine da quelle che non lo sono. Per farlo, osserva  seguenti parametri:

  • la proporzione fra frutta e zuccheri è molto importante; scegli marmellate e confetture composte almeno per l’80% di frutta
  • prediligi prodotti contenenti succo d’uva invece di altri tipi di zuccheri
  • leggi l’etichetta, e non comprare solo dove leggi: frutta e zucchero d’uva: nient’altro (tutto il resto sono conservanti o correttori).

Come si ottengono confetture e marmellate senza conservanti

Prima di ogni tecnica di produzione ci sono le materie prime: la frutta deve essere di buona qualità  e genuina (meglio se biologica) e deve essere trasformate fresca, cioè entro le 48 ore successive alla raccolta. L’attenzione alla qualità in ogni fase del processo di lavorazione farà il resto.

È evidente come solo la produzione artigianale può garantire questi standard. Ed è altrettanto evidente che ci dovremmo sempre orientare verso l’acquisto da piccoli produttori, magari biologici, dove tutto viene controllato nei minimi particolari. Se ti interessa, fai un giro nel negozio Solo cibi genuini e cerca la marmellata artigianale che fa per te.

Buona e lunga vita da Nandino.

Condividi ora