alimentazione sana

Buon cibo, cibo buono

pubblicato in: Alimentazione sana, Cibo genuino | 0

Diffondere i principi di una alimentazione sana, un’alimentazione a base di cibi genuini che fanno bene alla salute è l’obiettivo di questo blog, e la mia missione da tanti anni. Da quando ho scelto di dare alla mia attività professionale, che avevo ereditato da mio padre, una svolta in senso biologico ed etico.

Per divulgare quello che so, che ho appreso dallo studio ma anche da tanti anni di lavoro sul campo, ho scritto un e-book che ti invito a scaricare e a leggere per saperne di più: Mangia sano, vivi 100 anni. Se vuoi puoi.

Qui sotto trovi un estratto dal libro, sul legame fra alimentazione sana e salute e sulla definizione di cosa è il cibo genuino.

Il cibo è nutrimento, fonte di piacere e fonte di salute. Il cibo ci tiene in vita (o almeno dovrebbe farlo!), ci riscalda quando abbiamo freddo, ci consola quando siamo stanchi, è gioia e condivisione con gli amici e la famiglia. Il cibo è gusto dei sapori e degli odori. Il buon cibo è quello che fa gioire il nostro palato.

E cosa è il cibo buono?

Il cibo, se genuino, è anche la nostra medicina: nutrendoci con cibi genuini possiamo mantenerci forti e sani tanto da prevenire molte malattie. E vivere cent’anni, come diciamo nel titolo.

Un’alimentazione corretta è di importanza fondamentale per il nostro organismo. Se osserviamo un’alimentazione sana, a base di alimenti genuini assunti nelle giuste quantità, disturbi come obesità, colesterolo, diabete, depressione, cancro, stanchezza cronica certamente possono essere prevenuti.

La riflessione sul legame fra corretta alimentazione (cibi buoni) e salute è antica. Nel 475 a. C. Anassagora sosteneva che nel cibo esistono dei principi che vengono assorbiti dal corpo umano e usati come componenti “generativi”. Si tratta di una prima intuizione dell’esistenza dei principi nutritivi. Nel 400 a.C. Ippocrate diceva: “Lascia che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo”. Con l’avvento del metodo scientifico, gli studi si sistematizzano. Un esempio? Nel 1717 il medico inglese James Lind conduce il primo esperimento di nutrizione, scoprendo che il succo di limone è in grado di far guarire dallo scorbuto.

Oggi sappiamo che il 70% delle malattie deriva da una cattiva alimentazione. Nutrirsi in modo errato, con cibi di scarso valore nutrizionale e chimicamente artefatti causa sovrappeso, gonfiore, disturbi intestinali, allergie e predisposizione ad ammalarsi frequentemente.

Il cibo buono è quello che non ci fa ammalare perché non è addizionato di chimica, proviene da tecniche di agricoltura e allevamento sostenibili, rispettose dell’ambiente e degli animali, condotte con amore e competenza.

Il cibo genuino è armonia di profumi e sapori, è convivialità. Il cibo genuino è medicina.

Se stai cercando cibi genuini, non trattati, fatti come una volta, visita il negozio dei contadini: puoi ordinare on line, noi consegniamo direttamente a casa tua.

 

Buona e lunga vita da Nandino!

Condividi ora